Il gigante Sansone in micrografia, Sefirat ha-Omer (conteggio dell´Omer) e altre preghiere, 1795, trascrizione e illustrazioni di Baruch ben Shemariah, Amsterdam.
© Braginsky Collection, Zurigo.
Foto: Ardon Bar-Hama.

I programmi sono gratuiti per le classi svizzere.
Consigliata una prenotazione tempestiva. Visite guidate libere per classi scolastiche sono su prenotazione.


Presentazione per gli insegnanti

con Michel Bollag, Zürcher Lehrhaus e scuola superiore di pedagogia di Zurigo, Rebecca Sanders, Responsabile del progetto della mostra e Prisca Senn, formazione e mediazione.
In tedesco.
Gi 01.12 | ore 16.00 –17.30


Scritti sacri. Officina di scrittura

Gli scritti sacri hanno un significato molto particolare. Osserviamo qui «le più belle pagine» e scopriamo qualcosa in più sulla loro produzione e il loro utilizzo. Poi scriviamo e realizziamo assieme delle pagine usando inchiostri e pigmenti.
Il workshop verrà adeguato al livello della classe.
Durata 2 ore.

Visite guidate per classi

Gli scritti sacri hanno un significato molto particolare.
il giro attraverso l´esposizione mostra stampe e manoscritti ebraici. Le scritture, i rotoli riccamente illustrati e i contratti di matrimonio permettono di gettare uno sguardo nella religione e nella cultura ebraica. La visita guidata verrà adeguato al livello della classe.
Durata 1 ora.


Unterlagen (in tedesco)

«Schöne Seiten. Jüdische Schriftkultur aus der Braginsky Collection» (PDF 5MB)